SANTA MARIA DEL FIORE

Firenze
Studio di Borgo Pinti 13
8-94 cm. 140×185

La bellezza e l’imponenza di questa Cupola sono così forti che viene quasi voglia di coprirsi gli occhi per sfuggire a tanta emozione.
Il pittore, di queste emozioni se ne libera trasferendole sulle tele
nelle quali ha dipinto innumerevoli volte Santa Maria del Fiore
in condizioni diverse di luce e di stagione.

..”Struttura si grande, erta sopra e’ cieli, ampla da coprire con sua ombra, tutti e’ popoli toscani”…
PROLOGO AL TRATTATO DELLA PITTURA
LEON BATTISTA ALBERTI

IL PITTORE ED IL SUO DIPINTO.

Foto L.F.  9-95     5-2017